WebSite X5Help Center

 
Alessandro R.
Alessandro R.
User

Web smartphone non indicizzato  it

Autore: Alessandro R.
Visite 117, Followers 1, Condiviso 0  

Google, ha indicizzato le pagine del nostro miniweb per smartphone collegato al web principale. (visualizzazione per pc)

Il punto é che chi cerca il nostro sito, utilizzando la ricerca google col pc, puo´ finire nelle pagine per smartphone.


Probabilmente conviene nascondere tutte le pagine del miniweb per telefonini (che altro non sono che delle copie sintetiche di quello principale).

In tutte le pagine del miniweb, proprietá seo ho deselezionato il titolo della pagina, il tag titlee selezionato esclusivamente il nome del file generato.

In esperto, ho deselezionato INSERISCI QUESTA PAGINA NELLA SITEMAP.

Infine al passo 1 - IMPOSTAZIONI - ho deselezionato crea automaticamente la sitemap e selezionato il robot txt con Disallow:https://www.miosito.it/smartphone

Qual´é l´operazione piu´ rapida ed efficace per far ignorare il miniweb da google?
La procedura che ho eseguito é corretta o era sufficente qualche processo piu´ semplice?

Vi ringrazio in anticipo...

Postato il
2 RISPOSTE - 1 CORRETTO
Claudio D.
Claudio D.
Moderator
Utente del mese IT

...a mio parere quello che hai fatto non serve a nulla.

Se intendi che non vuoi far indicizzare una pagina allora devi usare il TAG NOINDEX da mettere in "prima della chiusura del TAG HEAD"

<meta name="robots" content="noindex">

https://support.google.com/webmasters/answer/93710?hl=it

Per quelle già indicizzate, da google search console ora devi richiedere la rimozione temporanea.

https://support.google.com/webmasters/answer/1663419?hl=it

Poi al passaggio successivo trovando il NOINDEX non verranno più indicizzate.

Leggi di più
Postato il da Claudio D.
Alessandro R.
Alessandro R.
User
Autore

Grazie Claudio,

ero indeciso tra il Disallow del robot e il TAG NOINDEX...in effetti hai ragione tu, é piu´ efficace...

Ti ringrazio per la procedura passo passo...

eseguo i tuoi consigli :) 

Leggi di più
Postato il da Alessandro R.